Abbastanza

Marco Vezzaro
1 min readOct 1, 2020

Mi rendo conto, signor lettore
che ormai La sto annoiando con questo
strenuo insistere sul senso
di colpa, che non lascia scampo mai;
ed è per questo che, sa, io investo
tempo soldi e mattinate presto
a ripetermi che non controllo
né l’altrui né pure il mio di crollo.

E, sa, io pensavo l’avrei detto
mai, perché ti educano a non
considerarlo tra il buonsenso,
ma ho sentito le parole farsi
corpo più che solamente testo
e accettare questo indigesto
e già necessario protocollo:
sono stanco sa. Adesso mollo.

--

--

Marco Vezzaro

Copywriter & Editor | Volevo fare il calciatore ma è troppo tardi, vorrò fare lo scrittore fino a quando non sarà troppo tardi | http://marcovezzaro.com